Quadro n. 3 di Marina Kaminsky -  Il viso di un uomo ci guarda attraverso due sbarre bianche che si incrociano

SENSI

Quest'ultimo racconto, che dà anche il titolo alla raccolta, lo si potrebbe definire come riassuntivo in quanto incomincia con un breve riferimento a tutti i nostri cinque sensi e alle emozioni che questi ci procurano.

E, visto che anche di sentimenti si tratta, finisco inanellando alcuni versi di Jorge Luis Borges.

 

Premi Play e ascolta il racconto!


oppure scarica l'mp3 (10 mega) > Download

Per maggiori informazioni, consulta il materiale utilizzato per il racconto

 

Ti è piaciuto il racconto? Sostieni la creatività di Orbis Tertius con una donazione 

 

I RACCONTI SONORI

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies in conformità alla nostra cookie policy.    Scopri di più